"Biscotti al profumo di mandorle"

Bentornati nel blog!

Oggi riprendiamo in mano il ricettario di Full Of Beans, per una nuovissima ricetta: dei buonissimi biscotti vegani al profumo di mandorle, con grano saraceno.

Qualche giorno fa ero proprio di cattivo umore, a causa anche dell’infinita giornata di pioggia (che era però assolutamente necessaria), perciò mi sono messa a sperimentare in cucina. Così, tra un intruglio e l’altro, sono nate queste dolcezze e, francamente, il risultato è stato proprio soddisfacente. Trascorso poco tempo dall’infornata, si è sprigionato un dolce profumo di mandorle misto a quello più rustico e intenso del grano saraceno, che ha subito inondato tutta la cucina.

Questi piccoli dolcetti sono ottimi sia a colazione, con dello yogurt o con un bel cappuccino con tanta schiuma, che per merenda, accompagnati da un bel tè fumante.

Prima di andare a vedere come prepararli, ecco qualche piccola curiosità!

Sapevi che il grano saraceno non è un vero cereale? Lo so, il nome può trarre in inganno, ma in realtà rientra tra gli pseudocereali, perchè fa parte della famiglia delle Poligonacee e non di quella delle Graminacee, come la maggior parte dei cereali. Il Grano saraceno è totalmente gluten free, perciò adatto anche per chi è celiaco o intollerante al glutine. Inoltre è ricco di minerali (come ferro, zinco e selenio), antiossidanti e contiene proteine ad elevato valore biologico, perchè ricche di alcuni amminoacidi essenziali.

Per quanto riguarda le mandorle non voglio dilungarmi troppo sull’argomento, perchè tra qualche tempo farò uno special proprio su di loro, perciò manteniamo un po’ di mistero.

Ed ora, passiamo alla ricetta!

Ingredienti (per circa 18 biscotti):

  • 80 g farina di grano saraceno
  • 100 g farina 00
  • 60 g zucchero di canna
  • 2 cucchiai di burro di mandorle
  • 4 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 100 ml latte di mandorla
  • 1/2 bustina di lievito vanigliato
  • 18 mandorle (o comunque una per ogni biscotto)

Procedimento:

In un contenitore unire la farina di grano saraceno a quella 00 e allo zucchero. Aggiungere 3/4 del latte, l’olio e iniziare ad impastare. Prendere la restante parte del latte, scaldarlo leggermente e aggungerci il lievito vanigliato, facendo attenzione a mescolare bene per evitare la formazione di grumi. Aggiungere anche questo all’impasto.

Successivamente far sciogliere leggermente il burro di mandorle e unirlo poi all’impasto, iniziando ad impastare con le mani. Quando si sarà formato un bell’impasto omogeneo, non troppo umido, formare 3 piccoli panetti.

Prendere una spianatoia e iniziare a far rotolare ciascun panetto su di essa, formando dei cordoni di impasto abbastanza spessi. Con un coltello poi tagliare perpendicolarmente il cordone, formando delle rondelline, che saranno poi i nosri biscotti.

Disporre i biscotti su una pirofila ricoperta da carta forno. Inserire in ogni biscotto una mandorla e infornare il tutto a 180 gradi per 15 minuti.

Ed ecco che i nostri biscotti sono pronti! Già sento il profumo delle vostre preparazioni.

Alice

Ti è piaciuta la ricetta? Condividila sui tuoi social!