"mini-wrap di pollo al curry"

Eccoci di nuovo con l’appuntamento settimanale per il #PackedLunch! Quella di oggi, purtroppo o per fortuna, sarà proprio una ricetta lampo. Utilissima anche per tutti quegli studenti che in questo momento si trovano in piena sessioni, proprio come me! Ma ora, bando alle ciance e presentiamo il nostro piatto: mini-wrap di pollo al curry con verdure fresche.

Come vi ho detto, il piatto è davvero velocissimo ed è ottimo anche da freddo. Per preparare il wrap ho scelto di utilizzare una farina integrale ma, come sempre, potete utilizzare quella che più vi piace.

Ho scelto di farcirlo con della carne di pollo, ricca di proteine ad elevato valore biologico e povera di grassi. Per non farlo sembrare però il solito petto di pollo da ospedale ho scelto di preparare dei bocconcini aromatizzati con latte di cocco e curry. Un po’ orientaleggiante insomma!

Per chi non fosse ferrato in materia, il curry è una miscela giallo-arancione di spezie pestate al mortaio, particolarmente in uso nel sud-est asiatico. La formulazione classica comprende curcuma, pepe nero, cumino, coriandolo e cannella, ma possiamo ritrovarci anche peperoncino, cardamomo e altre spezie. Esistono davvero molte tipologie di curry, che variano in base alla zona di provenienza. Se non l’avete mai usato, vi consiglio assolutamente di provarlo. Conferirà ai vostri piatti un sapore esotico e speziato, davvero buonissimo!

Per arricchire un po’ di più il pollo, ho aggiunto una salsina di yogurt greco, erba cipollina e limone, fatta da me (la stessa che ho utilizzato per le polpette di settimana scorsa).

Infine, ho farcito il wrap con verdure a scelta. Io per praticità e velocità ho scelto insalata e pomodorini, ma un’alternativa potrebbe essere quella di utilizzare delle zucchine grigliate.

Procediamo con la ricetta!

Ingredienti

Per i mini-wrap (circa 3):

  • 80 g farina integrale
  • 40 g di acqua frizzante
  • Sale q.b.
  • Olio q.b.

Per il ripieno:

  • 120 g petto di pollo
  • Un cucc.no di curry
  • Una fettina di cipolla
  • 2 cucchiai di latte di cocco
  • Un peperoncino
  • Sale q.b.
  • Olio q.b.
  • Insalata
  • Pomodorini
  • Un cucchiaio di yogurt greco
  • Qualche goccia di limone
  • Un ciuffetto di erba cipollina

Procedimento:

Tagliare il petto di pollo a striscioline. Affettare la cipolla e metterla a rosolare con un filo d’olio e il peperoncino in una padella antiaderente. Aggiungere il pollo e far cuocere per qualche minuto, poi aggiungere il latte di cocco, il curry, un pizzico di sale e mescolare. Quando il pollo sarà ben cotto e si sarà asciugato un pochino toglierlo dal fuoco e lasciarlo da parte.

Nel frattempo, prendere la farina, aggiungere un pizzico di sale, un filo d’olio, l’acqua frizzante ed impastare. Quando il composto sarà liscio ed omogeneo formare dei piccoli panetti e stenderli con il mattarello (se avete abbastanza tempo a disposizione, prima di stenderlo, potete anche riporre in frigo l’impasto e lasciarlo riposare per circa mezz’ora). Scaldare una padella antiaderente e metterli a cuocere, un paio di minuti per lato.

Prendere le verdure, tagliarle, lavarle e lasciarle da parte. Preparare la salsina yogurt mescolando il cucchiaio di yogurt con il limone e l’erba cipollina triturata. Se vi piace il piccante potete anche aggiungerci un pizzico di peperoncino in polvere.

Una volta che i nostri mini-wrap saranno cotti, farcirli disponendo le verdure, il pollo e condendo il tutto con la salsa yogurt. E voilat! Il nostro #PackedLunch è pronto.

Alice

Ti è piaciuta la ricetta? Condividila con i tuoi contatti!