Eccoci ad un nuovo aggiornamento della mia adorata rubrica!

Lo so, la foto purtroppo non è niente di che. Ma finché ristoranti e bar rimarranno chiusi dobbiamo accontentarci di pasti cucinati da me e cene casalinghe (niente di troppo “instagrammabile”).
Ieri sera ho cucinato un buonissimo fish burger, farcito con salsa yogurt e accompagnato da patatine fritte ad aria.
Sia chiaro, la frittura ad aria in questo caso non per un motivo salutistico. Di tanto in tanto possiamo benissimo concederci qualcosa di fritto! Ma semplicemente perché non sono brava a friggere e poi mi rimane l’odiosa puzza di fritto per settimane in casa. Perciò ho rimediato al problema acquistando una comodissima friggitrice ad aria.

Insomma sicuramente non sarà un piatto da grande chef, ma mi piaceva condividerlo con voi. In questo modo posso ricordarvi che concedersi di tanto in tanto questi piatti rientra nell’assoluta normalità. Non limitiamo la nostra alimentazione a pasti perfettamente programmati e che rientrano esclusivamente in determinati schemi. Soprattutto in questo periodo difficile in cui non ci si può concedere nemmeno una cena al ristorante, cerchiamo di creare dei nostri piccoli di vita momenti in casa.

Se poi condiamo il tutto con la compagnia dei nostri familiari diventerà tutto perfetto!